Questa pagina web utilizza cookie. Continuando a navigare in essa, si accetta implicitamente l'utilizzo degli stessi.
Prenota Ora
+
Data
camere
Adulti:
Bambini:
2 camere
* sotto i 12 anni
+ Aggiungere camere
Codice promozionale
Data della prenotazione
Adulti
Bambini*
Camera 1
x
Aggiungere camera
> Cenni Storici

Cenni Storici
Hotel Tempio di Pallade

L’hotel Tempio di Pallade si trova nel Quartiere Esquilino ,dove si trova la piú grande piazza di Roma (metri 316x174), costruita quando la città divenne capitale del Regno d’Italia (1870). Il progetto, che prevedeva la costruzione di grandi edifici rappresentativi, quartieri residenziali per i burocrati della nuova amministrazione e ampie strade di collegamento, è forse la piú grande impresa realizzata nella Roma capitale.

Il cuore del Quartiere è Piazza Vittorio Emanuele II, una grande piazza porticata, dove i portici danno una sensazione di monumentalità.

Al di sopra dei portici costituiti da 280 colonne, si innalzano palazzi progettati per essere “grandiosi”, alti almeno 24 metri, composti da tre piani con facciate che si ispirano all’architettura del tardo Rinascimento.

I palazzi al centro dei lati lunghi sono i piu maestosi e furono affidati all’architetto Gaetano Koch. Gli appartamenti sono lussuosi, molti dei quali con soffitti affrescati, dal lato est della piazza partono tre strade (le vie Principe Eugenio, Conte Verde, Emanuele Filiberto ) che formano un Tridente, omaggio al rinascimentale tridente di Piazza del Popolo.
Al centro della piazza un giardino con cancellata ottocentesca.
Un Quartiere pieno di storia, ma anche vivace e multietnico.